2 thoughts on “(Italiano) Pescia e d’intorni: Medicina”

  1. E’ un peccato non essersi incontrati ma di cose da vedere e curiosità ce ne sono tante: dalle antiche storie del paese, alle case illustri. C’è chi si è divertito a ricostruire a mò di museo il passato e chi ne ha fatto oggi uno stile di vita…e Francesco Ferrucci qualcosa, nella casa che lo ha ospitato, in segno di ringraziamento lo ha lasciato…Cara farfalla di Toscana, per cena…in queste sere d’estate vi aspettiamo al “bosco delle fate”…

    1. Buongiorno Fabio, ci sarebbe davvero piaciuto incontrarla per farci raccontare storie del paese. Chi sa se questa estate non troviamo la via per il bosco delle fate.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *